Progetti Extra

gruppo-di-auto-aiuto

2 Volte al mese (Cadenza quindicinale) – Progetto “Ape Maia”: a partire da Novembre fino alla fine dell’anno associativo, il Prof. Marcone, Docente di Osservazione del comportamento infantile presso la Seconda Università degli Studi di Napoli, conduce, presso la nostra sede, degli incontri di “sostegno alla genitorialità” a favore delle famiglie di bambini e adolescenti con sindrome di Down. Ogni incontro ha la durata di 2 ore e si tiene, prevalentemente, nelle giornate di Mercoledì o Giovedì. Gli incontri sono già calendarizzati fino al mese di Giugno ed è possibile richiedere il calendario all’operatore di riferimento o direttamente al Coordinatore. Parallelamente agli incontri del Prof. Marcone è attivo uno spazio per i bimbi dei genitori coinvolti negli incontri; per la durata di 2 ore i bambini vengono coinvolti in attività ludico/didattiche di gruppo condotte da operatori con formazione specifica in ambito psicopedagogico.

Bambini

Laboratori
Presentazione

I nuovi laboratori previsti per l’anno associativo 2015/2016 sono stati pensati e progettati con diverse finalità, a seconda della fascia d’età e di esigenze di gruppo e individuali riscontrate nel corso dell’anno precedente. Tre saranno le macro-aree di intervento: potenziamento delle autonomie, potenziamento delle abilità di letto-scrittura, stimolazione emotiva attraverso attività di tipo espressivo. Grazie alla supervisione di un’equipe di psicologi con la supervisione di uno psicologo-psicoterapeuta, i diversi percorsi saranno soggetti ad un continuo monitoraggio al fine di garantire il raggiungimento degli obiettivi definiti in fase di progettazione.

Tempi

I laboratori avranno inizio a partire dal mese di Ottobre 2015 e saranno distribuiti nell’arco della settimana secondo il seguente calendario:

Laboratorio di potenziamento della letto-scrittura (adolescenti):
Mercoledì pomeriggio: 16:00/18:30

Laboratorio di potenziamento delle autonomie (adulti):
Martedì mattina: 10:00/13:00

Laboratorio espressivo (adulti):
Giovedì mattina: 10:00/13:00
*i giorni e gli orari indicati possono subire variazioni per motivazioni di tipo organizzativo

 

Risorse umane

I laboratori saranno condotti da 3 operatori (Volontari del Servizio Civile) con esperienza e formazione maturata in area psicoeducativa. Gli operatori e i relativi laboratori saranno condotti sotto la supervisione del Coordinatore (Psicologo/Psicoterapeuta)

 

Obiettivi dei singoli laboratori

 

Laboratorio di potenziamento delle autonomie

Il laboratorio nasce dall’esigenza di potenziare, in alcuni dei ragazzi già inseriti in progetti di educazione alle autonomie, abilità che permettano loro una più funzionale integrazione sociale. Nella fattispecie il laboratorio è stato pensato come contesto in cui poter apprendere e migliorare l’utilizzo del denaro e la “gestione del tempo”, concetto, quest’ultimo, declinato in interventi diversi finalizzati all’apprendimento di una generale consapevolezza del tempo, utilizzo dell’orologio e del calendario. Le attività contenute nel laboratorio sono da intendersi, pertanto, propedeutiche ad una più ottimale gestione di questi strumenti durante le attività educazione all’autonomia di cui sopra oltre ad un utilizzo più funzionale nei contesti casa/scuola.
Laboratorio espressivo

Il laboratorio nasce dall’esigenza, riscontrata nel corso dell’ultimo anno, di fornire ai nostri ragazzi un contesto in cui sperimentare attività di tipo espressivo che favoriscano un maggiore riconoscimento e contatto con il proprio mondo emotivo, prerequisito imprescindibile per un miglioramento delle capacità comunicative e relazionali. Attraverso percorsi di “arte-terapia” e “creatività” i ragazzi saranno condotti verso una più efficace “alfabetizzazione e autoregolazione emotiva”. L’equipe psicoeducativa si avvarrà del supporto di un esperto di arte e disegno che, a titolo di volontariato, metterà le proprie competenze al servizio del progetto.